Un Barolo intenso, robusto, austero, ma allo stesso tempo armonioso e bilanciato

vigneto

Comune di Serralunga d'Alba

varietà

Nebbiolo 100%

Anno di impianto

1994

superficie

1 ettaro

terreno

Calcareo-Argilloso

altitudine

330 metri s.l.m.

esposizione

Sud-Ovest

produzione per ettaro

50 - 55 quintali

bottiglie prodotte

4000 circa

profilo sensoriale

Alla vista è di colore rosso granato intenso. Al naso colpisce la grande complessità, l’eleganza, le sfumature che spaziano dai frutti di bosco al tabacco dolce, a sentori balsamici profondi ed intriganti. Al palato è un vino ricco, armonico, dotato di una persistenza straordinaria.

Un Barolo intenso, robusto, austero, ma allo stesso tempo armonioso e bilanciato

vigneto

Comune di Serralunga d'Alba

varietà

Nebbiolo 100%

anno

1994

superficie

1 ettaro

terreno

Calcareo-Argilloso

altitudine

330 metri s.l.m.

esposizione

Sud-Ovest

produzione per ettaro

50 - 55 quintali

bottiglie prodotte

4000 circa

profilo sensoriale

Alla vista è di colore rosso granato intenso. Al naso colpisce la grande complessità, l’eleganza, le sfumature che spaziano dai frutti di bosco al tabacco dolce, a sentori balsamici profondi ed intriganti. Al palato è un vino ricco, armonico, dotato di una persistenza straordinaria.

in cantina

La responsabilità di una materia prima unica e preziosa

La vinificazione del Barolo Vignarionda avviene in vasche di acciaio inox a temperatura controllata per circa 18/20 giorni. L'affinamento ha una durata di 24 mesi, di cui il primo anno in barriques in rovere francese da 225 litri ed il secondo anno in botti grandi in rovere di Slavonia.

Pensando a Serralunga, si pensa a Vignarionda

Vignarionda è il cru di Serralunga per eccellenza, senza dubbio tra le MGA più conosciute e apprezzate. È infatti un vigneto eccezionalmente vocato per il Nebbiolo, che qui dà origine ad un Barolo unico e inconfondibile.

Scopri tutti i vigneti